In primo pianoTop news

In less than two days all the entries to the Dolomites Skyrace were sold out. The entries, opened on Monday 11 January, had to be closed yesterday afternoon as all the bib numbers had already been assigned. This underlines the emerging fame and importance of this skyrace which takes place in Val di Fassa. For those interested it is still possible to register for the Vertical Kilometer through the website www.enternow.it, scheduled on July 15

Si comincia con la Transvulcania sulle Isole Canarie, in programma il 5 (la gara vertical) e il 7 maggio (la skyrace) e si finisce con il doppio appuntamento di Limone, sul Lago di Garda, il 14 (la gara vertical) e il 15 ottobre (la skyrace). Ecco il calendario ufficiale ed aggiornato, pubblicato sul nuovo sito internet delle Skyrunner World Series

Altre NewsOther news

mercoledì 13 gennaio 2016

Anche questa volta sono bastate due giornate per bruciare i settecento posti disponibili per la prossima Dolomites Skyrace. Le iscrizioni sono state aperte lunedì mattina alle 20 e ieri pomeriggio si è rapidamente raggiunto il “sold out”. Il fatto che la prestigiosa gara fassana, in programma il 17 luglio, vanti un appeal di questo genere non è una novità. Rimangono aperte invece le iscrizioni per la gara Vertical del 15 luglio, sempre con la modalità on line sul sito enternow.it

domenica 19 luglio 2015

The 18th edition of the Dolomites Skyrace had undoubtedly big figures. The most important are those of the American from Colorado Megan Kimmel of the Dynafit Team, able to win in 2 hours, 25 minutes and 57 seconds, just 180 seconds less than what Emelie Forsberg achieved in 2012. In the men's field, Tadei Pivk from Tarvisio in Friuli achieves his first career victory in Canazei closing in 2 hours, 2 minutes and 47 seconds

domenica 19 luglio 2015

La 18ª edizione della Dolomites Skyrace® è stata senza dubbio quella dei grandi numeri. Le cifre più importanti sono quelle che danno vita al tempo dell’americana del Colorado Megan Kimmel del team Dynafit, capace di vincere in 2 ore, 25 minuti e 57 secondi, appena tre giri di lancetta in meno rispetto a quello che aveva costruito Emelie Forsberg nel 2012. In campo maschile il numero uno indica il primo successo in carriera a Canazei per il friulano di Tarvisio Tadei Pivk del team Crazy Idea, con il tempo di 2 ore, 2 minuti e 47 secondi, ovvero due minuti e mezzo in più rispetto a quanto era riuscito a fare Kilian Burgada

lunedì 20 luglio 2015

Quattro minuti e mezzo di emozioni forti. La Dolomites SkyRace 2015 concentrata in questa emozionate ed adrenalinica videoclip che racconta un'edizione da record. Buona visione


martedì 21 luglio 2015

Four and a half minutes of excitement . The Dolomites SkyRace 2015 concentrated in this excited and adrenaline video that tells a record edition . Good vision

domenica 19 luglio 2015

Anche quest’anno è stata la seconda parte di gara e in particolare l’impegnativa discesa che dai 3.150 metri di Piz Boè porta ai 1.450 metri del traguardo di Canazei a fare la differenza per la vittoria finale, come raccontano i protagonisti a fine gara

domenica 19 luglio 2015

Also this year the second part of the race and, in particular, the difficult downhill from the 3,152-meter of Piz Boè leading to the 1,450 meters to the finish in Canazei, made a difference to the final victory, as the athlete tell after the race. Here's what they told the protagonists

domenica 19 luglio 2015

La Dolomites Sky Race con uno sguardo al Nepal. Il Comitato Organizzatore ha infatti raccolto dei fondi in favore delle popolazioni rimaste coinvolte nel terremoto, un gesto al quale si è associato pure il vincitore Tadei Pivk che ha deciso di devolvere il montepremi centrato con la vittoria per la stessa causa

venerdì 17 luglio 2015

The 2013 victory of the Spanish Kilian Jornet on the finish of “Spiz Crepa Neigra” seemed an unbreakable record, but Philip Götsch, the “meranese” of Tirol, won the eighth edition of the Dolomites Vertical Kilometer®, valid also as second stage of the Skyrunner® World Series. Götsch continued the extraordinary run of this year setting a new record in the competition closing in 32'38", 5 seconds below. Götsch brought a pleasant surprise during the first Vertical World Circuit weekend, but he was not the only one, France’s Christel Dewalle took the day in the women’s field, closing in 38’21”, 1’37” ahead of Norway’s Eli Anne Dvergsdal and, race favorite and Vertical World Champion, Laura Orguè

venerdì 17 luglio 2015

Vittoria con record per il meranese di Tirolo Philip Götsch, che continua la sua straordinaria striscia positiva, aggiudicandosi l’ottava edizione del Dolomites Vertical Kilometer e stabilendo la straordinaria prestazione di 32’38”. Piazza d’onore per l’altro altoatesino Urban Zemmer

Iscritti alla Dolomites Skyrace 2016